Che stupendo quel baccano …

Che stupendo quel baccano …

Vi aspetto sulla mia pagina  Facebook  per parlarne insieme.

“  Che stupendo quel baccano …”

“Ho sempre pensato :

Chi parla poco, ha gli occhi che fanno un casino tremendo. ” Cit.

É vero …

Come una bufera di neve, una tempesta tropicale, un vulcano in eruzione, un treno in partenza, per chissà dove …

Negli occhi ha un’intera orchestra, un jet che vola sopra le nuvole, alla velocità del suono …

Ha il fragore di un’immensa cascata, un’esplosione di una supernova, ed anche se fuori non vedete niente, dentro le sue pupille, c’è qualcuno che urla.

Urla, tutte le sue emozioni, quello che non riesce in nessun modo a dire, con le parole …

Perché forse ci ha provato, ma nessuno lo ha ascoltato, oppure, ha soltanto vergogna, di essere giudicato …

Ma lì dentro io ci sono stato, e credetemi, che stupendo quel baccano …